Lo Yoga ed i suoi Benefici

Che cos’è lo Yoga e perchè fa bene

Lo Yoga è un’antica disciplina nata in India circa 2000 anni fa.

Yoga è una parola sanscrita che significa “unione”, intesa come armonia di corpo, mente e spirito. Lo Yoga è un vero e proprio stile di vita, in cui si pone l’importanza nel dare equilibrio alle varie sfere dell’esistenza.

Attraverso la pratica di specifiche posizioni, chiamate asana, insieme alla respirazione yogica, definita pranayama, si agisce per apportare benefici fisici al corpo, con risvolti positivi anche sulla psiche.

Altre pratiche come la meditazione, oltre ad avere effetti benefici su mente e corpo, curano anche lo spirito. Lo Yoga non è una religione, bensì una filosofia di vita che migliora la consapevolezza di noi stessi, nell’ottica del benessere fisico e mentale.

La pratica dello Yoga apporta svariati benefici comprovati anche da ricerche scientifiche.

Per esempio, alcuni ricercatori della Duke University Medical Center hanno effettuato oltre 100 studi in proposito, soffermandosi sui benefici a livello psicologico, in caso depressione, insonnia e altri disturbi correlati alla sfera mentale, con risultati promettenti e positivi.

Motivi per praticare lo Yoga

Solitamente ci si approccia allo Yoga per guarire problematiche legate alla schiena.

Lo Yoga infatti, migliora l’elasticità ed è una sorta di ginnastica dolce per chi soffre di contratture. Le fibre muscolari, durante le posture si allungano, portando flessibilità a tutto il corpo e migliorando la mobilità delle articolazioni.

Ecco perché lo Yoga è così utile per alleviare il mal di schiena.

Inoltre, aumentando la consapevolezza del proprio corpo, si riesce a rilassare meglio i muscoli, per ridurre certi tipi di dolore.

Le posizioni dello Yoga, poi, agiscono anche sugli organi interni, con una sorta di auto-massaggio naturale.

Praticare yoga, migliora la digestione e i disturbi intestinali (anche per una corretta educazione alimentare), come pure fa funzionare meglio fegato e reni, oltre che equilibra la circolazione sanguigna e migliora la circolazione.

Oltre ai benefici prettamente fisici, lo Yoga riduce lo stress, portando equilibrio e armonia, grazie al rilassamento muscolare insieme alle tecniche di respirazione yogica, che ci portano consapevolezza. Queste pratiche, migliorando la funzionalità dei vari organi, hanno un effetto detox su tutto l’organismo, rallentandone l’invecchiamento. Lo Yoga è utile anche per gli sportivi, perché migliora le performance e va bene anche per le donne in gravidanza, con accortezze sulle posizioni da eseguire.

Lo Yoga è una disciplina che va bene per tutti e per tutte le età, scegliendo bene il tipo di pratica che più ci rappresenta.

C’è Yoga e Yoga

Ci sono diverse forme di yoga: Hatha Yoga, quello classico, Iyengar Yoga dove si ricerca l’allineamento con l’aiuto di attrezzi come mattoni, cinghie o cuscini, Yoga Kundalini, con pratiche più meditative, Ashtanga Yoga, una forma di yoga molto dinamico ed energico, Yoga Flow, più dolce e via dicendo.

Tutti i tipi di Yoga hanno la stessa base, per cui in ogni caso si raggiungono benefici psico-fisici.

Il consiglio, soprattutto all’inizio, è quello di affidarsi a un insegnante esperto e certificato, che sia anche a conoscenza di eventuali disturbi e problematiche fisiche dei propri allievi, per indirizzare e accompagnare nella pratica di questa antica disciplina.

L’ideale sarebbe pratica Yoga tutti i giorni al mattino, appena alzati, prima di colazione. In generale va sempre praticato a stomaco vuoto.

Articolo a cura di: Corinna Montana Lampo

 

Prolon Kit Dieta Mima Digiuno