Sovrappeso e obesità: gestire il peso con la Dieta Mima Digiuno

Obesità e sovrappeso – Prevenire le conseguenze è possibile

A destare preoccupazione è l’aumento, nel mondo, di condizioni patologiche come sovrappeso e obesità, causa di stili di vita malsani. Le complicazioni per la salute non sono indifferenti: per questo motivo è importante individuare gli strumenti corretti per fare prevenzione. Quali? Scoprilo!

Sovrappeso e obesità – Cosa sono

L’obesità è una malattia cronica caratterizzata da un eccessivo peso corporeo per accumulo di massa grassa.

Nel momento in cui l’obesità assume connotazioni importanti, questa può rendere le azioni quotidiane pressoché impossibili e addirittura condurre alla morte.

Essere in sovrappeso significa avere un peso maggiore rispetto a quello che un individuo dovrebbe avere in base alla sua struttura ossea e muscolare.

Stando agli ultimi dati sulla salute degli italiani, il tasso di sovrappeso e obesità è in aumento: solo in Sicilia il 38,2 % degli abitanti è in sovrappeso, mentre gli obesi si aggirano attorno al 9,2% (fonte Sudpress.it).

Tra i tanti studi su sovrappeso e obesità, non è mancato quello della Dieta Mima Digiuno applicata al controllo e alla gestione del peso, con il fine di curare queste condizioni patologiche.

La Dieta Mima Digiuno per Gestire il Peso Corporeo

Le ricerche accurate sul sovrappeso e obesità del Prof.re Valter Longo hanno avuto a oggetto la sperimentazione della Dieta Mima Digiuno su un campione di 100 persone, con lo scopo di ridurne il peso.

Esattamente come per i processi standard della Dieta Mima Digiuno, i tentativi sono stati quelli di:

  • Indurre l’organismo a eliminare tutto ciò che non fosse più necessario;
  • Attivare le cellule staminali affinché attuassero un processo anti-aging e rigenerativo;
  • Bruciare il grasso addominale durante e dopo la Dieta Mima Digiuno.

Negli studi su “sovrappeso e obesità”, l’ultimo punto è stato quello sul quale il Prof.re Longo e il suo team si sono concentrati maggiormente.

La Dieta Mima Digiuno di per sé aiuta a ridurre il grasso viscerale e addominale, proprio per il suo apporto ipocalorico che induce l’organismo a pensar di digiunare.

Durante il digiuno il corpo necessita di energie per sopravvivere e la prima parte a risentirne è proprio il grasso viscerale e addominale.

Di conseguenza con la Dieta Mima Digiuno si ottiene una consistente riduzione di grasso e, quindi, di peso.

I risultati della Dieta Mima Digiuno sui pazienti obesi e in sovrappeso

Gli studi condotti dal Prof.re Longo su sovrappeso e obesità sono durati 3 mesi e hanno raggiunto risultati impressionanti, soprattutto nei pazienti con valori più marcati:

– Perdita di un buon quantitativo di grasso addominale, peso perso 3,6 kg

– Aumento della massa muscolare relativa al peso corporeo

– Diminuzione del glucosio (12 mg/dl), del colesterolo totale (20 mg/dl) e dei trigliceridi (25 mg/dl)

– Miglioramento della pressione sanguigna

– Riduzione dell’ormone IGF-1 spesso causa di neoplasie e altri fattori di rischio

– Riduzione della proteina C-reattiva noto parametro biochimico di infiammazione sistemica

C’è solo un modo per eseguire in sicurezza la Dieta Mima Digiuno

Fare di testa propria senza consultare un professionista arreca solo danni all’organismo. 

C’è solo un modo per fare la Dieta Mima Digiuno ed è con il kit ProLon®.

ProLon® è un programma dietetico di 5 giorni che, nutrendo l’organismo, promuove tutti gli effetti benefici della Dieta Mima Digiuno attraverso componenti alimentari di natura vegetale.

Previeni sovrappeso e obesità. Contattaci per maggiori informazioni!

Ti potrebbe interessare anche:

 

Prolon Kit Dieta Mima Digiuno