Perdere peso velocemente: Gli errori da non commettere

Metodi per dimagrire – Rimettersi in forma in modo sano

I chili in eccesso sono un problema che affligge la maggioranza e che, spesso, trova risoluzione nella scelta di seguire diete drastiche le quali promettono di perdere peso velocemente.

Il reale dilemma, in verità, è questo: il raggiungimento di risultati facili esclude l’adozione delle giuste misure che aiutano a dimagrire, ma in sicurezza. Continua a leggere!

Dieta – Rimettersi in forma nel modo giusto

Il mettersi a dieta molte volte dipende da un fattore puramente estetico che oscura un aspetto fondamentale: i vantaggi e svantaggi che una dieta può comportare per la salute.

Ci sono svariate diete che promettono di fare perdere peso velocemente e che, con l’avvento di Internet, sono alla mercè di tutti.

La cosa preoccupante è che stanno diventando un’alternativa a quella che, invece, dovrebbe essere la giusta scelta: rivolgersi a un nutrizionista!

L’essenza terapeutica di una dieta è stata comprovata più volte e la sua efficacia è data dal giusto equilibrio tra i vari nutrienti.

La quantità di energia che questi forniscono al nostro organismo assicura, difatti, il corretto mantenimento di tutte le sue funzioni.

L’obiettivo principale cui essa mira non è quello di far perdere peso velocemente, ma gradualmente attivando una serie di processi metabolici positivi per la salute.

Dimagrire velocemente – Attenzione ai rischi

Ovviamente c’è anche il risvolto della medaglia, ossia tutte le conseguenze negative che derivano dal perdere peso velocemente.

La privazione calorica, quando non è bilanciata, rischia di non soddisfare a pieno il fabbisogno di cui necessita l’organismo per svolgere i compiti di ordinaria routine.

Rischi per la salute - Perdere peso velocemente
Perdere peso velocemente – Rischi per la salute

Ridurre drasticamente una categoria di alimenti porta a serie carenze nutrizionali.

Il nostro corpo, le cui difese sono abbassate, è esposto a una serie di problematiche anche gravi, che aumentano il rischio di insorgenza di patologie.

La radicale perdita di peso, tra l’altro, riduce la massa muscolare che compromette lo stato di salute e la qualità della vita.

 

Perciò, perdere peso velocemente si rivela inefficace per una serie di fattori e in più i chili persi ritornano “in men che non si dica” e con gli interessi!

Dieta Mima Digiuno – Il protocollo che gestisce il peso e tutela la salute

Che sia una dieta drastica, una restrizione calorica o un digiuno, a vigere dev’essere sempre il giusto criterio con il quale si affrontano.

In tal senso la Dieta Mima Digiuno del prof.re Longo, una restrizione calorica frutto di circa vent’anni di studi scientifici, è molto più semplice e sicura da seguire.

Povera di zuccheri e proteine e ricca di alcuni tipi di grassi salutari, apporta il giusto nutrimento giornaliero che ci fa sentire sazi seppur mangiando poco.

Il dato sorprendente che si evince dagli studi di Longo, è che la Mima Digiuno di Prolon ottimizza non solo il metabolismo nei pazienti, ma la perdita ponderale di peso riguardante il grasso addominale; mentre la massa muscolare è preservata.

Risultati ottenuti con cicli di DMD

Con la DMD, inoltre, hanno ottenuto una riduzione dei seguenti valori:

  • Colesterolo
  •  IGF1
  • Stato infiammatorio
  • Pressione sanguigna (solo nei soggetti con valori alti, non nei soggetti con pressione bassa)
  • Proteina C-reattiva (fattore di rischio cardiovascolare)
  • Livelli di glucosio nel sangue

I pazienti al termine del protocollo, inoltre, hanno iniziato a nutrirsi in modo più salutare e hanno beneficiato di tutti gli effetti anche 3 mesi dopo l’ultimo ciclo.

 

Articolo a cura di:

Francesca Florenzo

 

Ti potrebbe interessare anche:

 

Prolon Kit Dieta Mima Digiuno