Desideri un figlio? Evita le bibite gassate e zuccherate

Bevande gasate dannose per la fertilità – La causa? L’ eccesso di zucchero nelle bibite

Volete avere un figlio?
È meglio evitare le bibite gassate, principalmente per colpa dello zucchero.

Lo dimostra una recente ricerca americana della Scuola di Salute Pubblica dell’Università di Boston (BUSPH), che ha sondato come l’abuso di bibite zuccherate riduce di molto la possibilità di avere un figlio con effetti negativi sulla fertilità, sia per le donne sia per gli uomini.

L’ impatto negativo delle bibite gasate – Ecco perché ridurne il consumo è importante

Lo studio è stato coordinato da Elizabeth Hatch, docente di epidemiologia presso l’ateneo di Boston.

I ricercatori, hanno isolato il consumo di tali bevande anche da altri tipici fattori di rischio che già si sa, limitano la fertilità, come consumo di bevande alcoliche, fumo, obesità, cattive abitudini alimentari etc.

I ricercatori hanno determinato che bere anche solo una bibita gassata e zuccherata ogni giorno, riduce parecchio la probabilità di rimanere incinta per le donne, e la mobilità degli spermatozoi negli uomini.

L’effetto poi è amplificato se entrambi nella coppia consumano una o più bevande gassate quotidianamente.

I risultati dell’indagine sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Epidemiology.

La ricerca ha preso in esame lo stile di vita di cittadini di Stati Uniti e Canada.

Sono state indagate le abitudini alimentari di 3.828 donne, con età compresa tra 21 e 45 anni, e circa un migliaio dei relativi compagni.

I dati sono stati raccolti con questionari ad hoc, oltre che avere sottoposto sole alle donne un altro questionario specifico da compilare ogni due mesi, fino al momento della gravidanza.

Bibite gassate fanno male – Il risultato degli studi ci svela il perché

Il risultato dell’analisi statistica di tutti i dati rilevati, evidenziano un effetto altamente negativo legato al consumo di bibite gassate e zuccherate sul concepimento:

  • Se entrambe nella coppia, sia la donna sia l’uomo, sono consumatori abituali di bevande zuccherate, la probabilità di rimanere incinta per lei, si riduce addirittura del 20%.
  • Nel caso in cui la donna abbia consumato almeno una bibita gasata al giorno, la probabilità di concepire un figlio si riduce ulteriormente del 25%.
  • Se, invece, è l’uomo a bere tutti i giorni almeno una bevanda gassata, la probabilità che la donna rimanesse incinta, si riduceva ancora di più, fino al 33%.

Secondo la stessa ricerca, le bibite definite “energetiche” hanno sortito effetti ancora peggiori, anche se i dati hanno riguardato un numero troppo basso di individui per definire dei risultati attendibili.

Invece, per quanto riguarda succhi di frutta e bibite dietetiche, non ci sono state evidenze scientifiche negative sulla fertilità.

L’eccessivo consumo di bibite gassate e zuccherate è un problema tutto americano, dove negli USA c’è un consumo eccessivo di zuccheri in generale. Le conseguenze sulla salute sono disastrose.

I risultati di questa indagine permettono ai ricercatori di poter suggerire alle coppie che desiderano un figlio, di ridurre il consumo di bibite gassate e zuccherate e di seguire un regime alimentare più equilibrato e naturale.

Chiaramente il consiglio è rivolto a tutti, anche gli italiani, che desiderano un figlio e rimanere fertili e in buona salute.

 

Articolo a cura di:

Corinna Montana Lampo

 

Prolon Kit Dieta Mima Digiuno