Come si digiuna: i precetti dalla religione alla scienza

Scopriamo la pratica del digiuno e come digiunare per un breve periodo

 

Il digiuno è da sempre molto diffuso. I motivi per cui una persona, però, decide di digiunare sono svariati. Il digiuno può essere inteso come precetto religioso, di rigenerazione dell’anima ma, allo stesso tempo, anche come mezzo di purificazione e rigenerazione del proprio organismo. Così scienza e religione, nonostante considerino questa pratica per finalità alquanto diverse, trovano un punto di incontro nell’affermare che il digiuno fa bene sia al corpo che allo spirito. Ma come si digiuna? E perché?

 

Dalla religione alla scienza il digiuno è consigliato e Prolon è il kit sicuro per farlo.  Ti fornisce una guida e gli alimenti sostitutivi da assumere per garantirti i benefici del digiuno ed eliminarne i rischi. Sarai sempre seguito dai nostri nutrizionisti e potrai fare l’esperienza del digiuno senza paura.

 

Significato del digiuno cattolico

Con l’avvicinarsi della Quaresima sentiamo sempre più spesso parlare del digiuno. Anche il Santo Padre il giorno 23 Febbraio, in occasione della prima settimana di Quaresima, ha invitato tutti i fedeli a pregare e digiunare per la pace.             Papa Francesco- digiuno per la pace- come si digiuna

Un digiuno di preparazione non come quello che decidiamo di intraprendere in prossimità dell’estate per far si che la prova costume non ci colga impreparati, ma un digiuno da intendersi in senso più stretto, con un significato più profondo.

Nella maggior parte delle tradizioni religiose la pratica del digiuno prevede la privazione o la restrizione alimentare come espressione attiva della propria fede.

Nella Bibbia la parola di Dio è metaforicamente intesa come un seme che viene sparso ovunque e che può germogliare nel cuore di tutti gli uomini solo se ci sono le condizioni necessarie, ovvero, un terreno fertile pronto ad accoglierlo.

Dunque, privandosi di qualcosa di necessario, si prepara il proprio spirito ad accogliere la parola del Signore. E’ un modo per fare penitenza che permette di distogliere lo sguardo dalle cose materiali e di concentrarsi maggiormente su Dio.

Adesso vediamo, nello specifico, come si digiuna e perché il digiuno fa bene secondo precetti religiosi:

  • Digiunare, come altre opere di carità, risponde all’esigenza del cristiano di conversione al regno di Dio
  • Digiunare come mezzo per conoscere la volontà di Dio
  • Digiunare come forma di devozione personale
  • Digiunare come esercizio che apre l’uomo alla comunione con Dio e con gli altri
  • Digiunare per chiedere l’espiazione dei peccati
  • Digiunare per rendere grazie e lode al Padre

Come si digiuna allora in questa giornata? Con le solite modalità indicate dalla Chiesa, cioè saltando uno dei pasti principali. Non basta però la rinuncia, ci vuole uno spirito di umiltà.

La Scienza e la pratica del digiuno

Nonostante testimonianze passate dimostrino che nell’uomo risiede, da sempre, la capacità innata di adattarsi a ogni tipo di situazione (ricordiamo ad es. che molti popoli, ancora oggi, riescono a sopravvivere a gravi carestie grazie all’utilizzo di riserve energetiche accumulate nell’organismo), è doveroso precisare, allo stesso tempo, che periodi prolungati di astensione dal cibo sono pericolosissimi per le loro implicazioni sulla salute.

Seguire un digiuno di sola acqua senza il sussidio di un medico può provocare innumerevoli effetti collaterali. Perciò conoscere come si digiuna è indispensabile!

Dieta mima digiuno Prolon

          Come si digiuna con la Dieta Mima                   Digiuno

Un punto condiviso da molti scienziati, tra cui il prof.re Valter Longo, è che cicli di una dieta che simula il digiuno abbinati a una dieta sana ed equilibrata possono migliorare la qualità della vita in salute.

Scopriamo cos’è la Dieta Mima Digiuno. L’ espressione indica che si tratta di un sistema che simula il digiuno vero e proprio ma attraverso una restrizione calorica controllata. Durante i 5 giorni di Dieta Mima Digiuno di ProLon è prevista l’assunzione di alimenti formulati e testati clinicamente, seppur le calorie introdotte nel nostro organismo sono ridotte.

Con la Dieta Mima Digiuno puoi:

  • Promuovere nel corpo stesso la capacità di un self-repair (capacità di auto-ripararsi)
  • Ridurre il rischio di malattie coronariche
  • Ridurre il rischio di diabete
  • Modulare i livelli ematici del colesterolo
  • Ridurre lo stato di infiammazione, origine di numerose patologie
  • Ritrovare la forma fisica e la bellezza della pelle
  • Favorire il turnover cellulare
  • Preservare e potenziare la massa magra

Se state digiunando per la vostra salute, affidatevi a metodi sicuri e scientificamente approvati. La pratica del digiuno non è un gioco ma ha delle regole che devono essere rispettate!

 

Articolo a cura di:

Francesca Florenzo 

Acquista Prolon