Come preservare e incrementare la massa muscolare

La dieta per aumentare la massa muscolare è importante tanto quanto l’esercizio fisico

L’ adozione di regimi alimentari particolarmente restrittivi e un’attività fisica non adeguata porta, in prevalenza, a perdere più massa magra che grassa. Preservare e incrementare la massa muscolare porta benefici non solo in termini di prestazioni fisiche ma anche al nostro organismo.

Hai mai sentito parlare di massa magra e del perché è così importante?

Massa magra utile per il corretto funzionamento del nostro organismo

Nella scelta di un percorso alimentare o sportivo sicuramente ti sarà capitato di sentire parlare di massa grassa e massa magra.

Per massa grassa s’ intende il tessuto adiposo e per quanto questa risulti utile nel fornire energia al nostro organismo, è consigliabile tenerla sempre sotto controllo.

Quando, invece, parliamo di massa magra ci riferiamo alla massa muscolare: questa, infatti, rappresenta oltre la metà della massa magra totale.

Perché preservare e incrementare la massa muscolare è dunque importante?

La sana alimentazione come mezzo per ottimizzare la massa muscolare

La massa magra, composta per il 60% di acqua, incide notevolmente sul nostro metabolismo, pertanto, maggiore è la quantità di massa muscolare presente, maggiore sarà l’apporto calorico consumato in condizione di riposo (metabolismo basale).

Questa può essere aumentata in due modi:

  • Attraverso una corretta alimentazione
  • Attraverso un adeguato esercizio fisico

E’ molto semplice incorrere nel rischio d’intraprendere una dieta che non fornisca all’organismo tutti i nutrienti necessari e che, quindi, non sia in grado di svolgere correttamente le funzioni vitali.

Non tutte le diete per aumentare la massa muscolare, infatti, apportano benefici al nostro organismo.

Adottare diete altamente restrittive che non contengono il giusto bilanciamento dei nutrienti, insieme a un’attività fisica scorretta, provoca un effetto opposto a quello sperato: una perdita di massa magra, piuttosto che di massa grassa.

In assenza della giusta quantità di massa magra, anche se nel mentre si è perso qualche chilo, il metabolismo sarà più lento non appena si ritorna alla normale alimentazione.

In questo modo tutti i chili persi si riprenderanno in un batter d’occhio!

Al contrario, seguire un corretto regime alimentare e praticare un’attività fisica corretta, dona maggiore resistenza ai muscoli aiutandoci a preservare e incrementare la massa muscolare e a mantenere una perfetta forma fisica.

La dieta mima digiuno aiuta a preservare la massa muscolare e la densità ossea

Per chi pratica un’intensa attività sportiva è necessario creare delle condizioni capaci di produrre, a livello fisico, una vera e propria rigenerazione.

Il compito della Dieta Mima Digiuno, ideata da Valter Longo, scienziato italiano di origini calabresi, è proprio questo!

Tra i suoi benefici vi è la proprietà intrinseca di riattivare le cellule staminali con conseguente rigenerazione cellulare, nonché la capacità di stimolare processi metabolici!

Durante i 5 giorni di DMD, il nostro organismo attinge alle riserve di grasso preservando la massa muscolare.

Il programma non è assolutamente deleterio o controproducente per il mantenimento della struttura fisica.

Preservare e incrementare la massa muscolare- dieta mima digiuno

Dieta Mima Digiuno – preservare e incrementare la massa muscolare

Grazie a questa particolare restrizione calorica, infatti, si ottiene :

  • Il massimo dei benefici che la stimolazione proteica ci può dare in relazione alla struttura fisica del singolo individuo.
  • Una relativa riduzione del rischio di contrarre precocemente malattie legate all’invecchiamento.

Per lo sportivo che voglia intraprendere questo tipo di percorso, il consiglio è quello di non praticare esercizio fisico durante il protocollo.

 

Per questo, è opportuno inserire cicli di Dieta Mima Digiuno all’interno di un programma appositamente studiato e costruito in base alle caratteristiche e necessità di ogni singolo atleta, alternando periodi di riposo.

 

Articolo a cura di:

Francesca Florenzo 

 

Prolon Kit Dieta Mima Digiuno