Combattere lo stress – Cambiare approccio rende più sani

Che stress! Impariamo a non lasciarci condizionare dalle tensioni

Combattere lo stress è la crociata del nostro secolo.

Oltre a incidere sul nostro peso-forma, può comportare anche rischi per la salute da non sottovalutare.

Ecco perché combattere lo stress è importante!

Stai vivendo un periodo di stress? Mantieni la calma e concediti una pausa

Siamo sempre di corsa, magari viviamo situazioni emotive di un certo peso, oppure abbiamo cambiamenti da affrontare.
Tutte condizioni che portano a periodi di forte stress.

Per-vivere-in-salute-combattere-lo-stress
Combattere-lo-stress-per-vivere-in-salute

Lo stress non è altro che la capacità di adattamento del corpo e della mente alle tensioni a cui quotidianamente si deve far fronte.

Ognuno di noi somatizza lo stress in maniera differente, con varie ripercussioni sul nostro equilibrio psico-fisico.

Combattere lo stress è fondamentale per vivere serenamente ed evitare disturbi ormonali, metabolici e l’aumento o la perdita repentina di peso.

 

Attacchi di fame? Forse è tutta colpa dello stress

Avete presente quel bisogno improvviso di cibo che ci spinge a mangiare senza avere veramente fame?

Si tratta di “fame nervosa” e trova spiegazione nel nesso esistente tra alti livelli di stress e la necessità di masticare sempre qualcosa.

Quando siamo sotto stress il nostro organismo aumenta la produzione di cortisolo (conosciuto anche come ormone dello stress), la cui stabilità è necessaria al buon funzionamento del corpo.

Combattere lo stress ne riduce l’eccessiva produzione e previene effetti collaterali come:

  • Malattie della pelle
  • Disturbi del sonno
  • Stanchezza cronica
  • Emicrania
  • Abbassamento delle difese immunitarie

Come regolo l’ormone dello stress?

Esistono alcuni rimedi contro lo stress – Scopri quali!

Lo stress indebolisce il sistema immunitario, una prima difesa è modificare il proprio stile di vita.

Fate delle piccole pause di benessere durante la giornata, staccare dalla solita routine potrà esservi d’aiuto.

Una regolare attività fisica, oltre a prevenire l’insorgenza di patologie come obesità e disturbi cardio-respiratori, può essere utile per sfogare un po’ di tensioni.

Nuoto, pedalate in bicicletta e passeggiate all’aria aperta (a ritmo sostenuto) sono ideali per combattere lo stress.

Come gestire lo stress con l’alimentazione

Curare l’alimentazione è anche un modo pratico per combattere lo stress, soprattutto per gli attacchi di fame nervosa che fanno ingrassare.

Una dieta a base vegetale e/o cibi integrali favorisce il nutrimento della flora intestinale.

Legumi, frutta, verdura, semi di chia, frutta a guscio, rafforzano le difese immunitarie e la funzionalità dell’intestino.

Le loro proprietà antiossidanti contrastano l’ azione dei radicali liberi, responsabili dei danni cellulari e della sintesi e secrezione del cortisolo.

Bere aiuta a smaltire le tossine accumulate e a riempire lo stomaco: 2 l di acqua al giorno è la giusta quantità ma anche tè e succhi non zuccherati possono andare bene.

Fai il pieno di vitamine del gruppo B che, insieme al magnesio e agli acidi grassi omega 3, favoriscono la conversione del cibo in energia e riducono il bisogno di ricorrere alle abbuffate “da stress”.

E se hai voglia di un po’ di dolce puoi concederti 2 quadratini di cioccolato preferibilmente fondente al 75% di cacao.

Il cacao aiuta a combattere lo stress mediante l’aumento del livello di serotonina (ormone della felicità) e di endorfine, neurotrasmettitori che regolano le sensazioni di benessere e l’appetito.

 

Articolo a cura di:

Francesca Florenzo

Prolon Kit Dieta Mima Digiuno