I 6 BENEFICI DELLA DIETA MIMA DIGIUNO

La Dieta Mima Digiuno , ideata dal Prof. Valter Longo, se opportunamente eseguita può rappresentare un modo alternativo per trovare un giusto equilibrio con il proprio corpo. I potenziali benefici di questa pratica secondo quanto pubblicato anche sulla rivista Science Translational Medicine, sono molteplici e trovano la loro applicazione in diversi campi, da quello scientifico a quello clinico.

Ripetendo questo ciclo in maniera costante nel tempo, dopo un periodo che oscilla dai tre ai sei mesi in base ai fattori di rischio, il Prof. Longo , spiega , che si potrebbe ottenere un effetto di “rigenerazione cellulare” basato sulla morte di cellule non più efficienti e sulla produzione  di nuove cellule staminali.

Non si tratta di un vero e proprio digiuno, la parola stessa porta a pensare ad una dieta che imita gli effetti del digiuno. La durata della Dieta Mima Digiuno  è di pochi giorni, nell’esattezza cinque, durante i quali si assisterà ad un miglioramento di ogni singola funzionalità del nostro corpo. Ma vediamoli insieme!

 

GLI EFFETTI DELLA DIETA MIMA DIGIUNO

 

Dieta Mima Digiuno - Prolon

Prolon – Dieta Mima Digiuno

  1. Una maggiore conservazione delle funzioni cognitive.  Adottare una dieta  a ridotto regime proteico  oltre che contribuire alla rigenerazione cellulare, aiuta a potenziare la rigenerazione neurale e a favorire il miglioramento delle capacità di apprendimento.
  2. Riduzione del tessuto adiposo addominale con conseguente aumento della massa muscolare in relazione al peso corporeo.
  3. Riduzione dei fattori di rischio delle malattie cardiovascolari e del diabete. Studi affermano che sembrerebbe in grado di riparare le cellule del pancreas addetto alla produzione di insulina.
  4. Un significativo miglioramento dei valori correlati alla pressione e al colesterolo nei soggetti che presentavano un’alterazione dei seguenti.
  5. La privazione strategica di alcuni nutrienti, non solo aiuta a prevenire il rischio di insorgenza di patologie come il cancro ma ha prodotto anche  un calo dell’ormone lGF1, necessario per la crescita durante lo sviluppo, ma causa, in età avanzata, di malattie  del processo di invecchiamento cellulare, stimolando la rigenerazione dei tessuti.
  6. Un ringiovanimento del sistema immunitario, una sorta di “reset” tramite il quale circa un terzo viene distrutto, e viene ricostituito durante il refeending, ovvero quando si ricomincia a mangiare.

I benefici della Dieta Mima Digiuno, dunque, possono essere molteplici e interessare settori differenti del nostro organismo . Grazie a questi 5 giorni di restrizione, ripetuti in maniera costante nel tempo, test clinici hanno appurato la possibilità di ottenere un effetto di “riprogrammazione” interna delle cellule, aiutando il nostro corpo  a gestire meglio il trascorrere del tempo.

Seguici sulla nostra pagina Facebook @ProLon.Italia e scopri tutte le novità sulla Dieta Mima Digiuno di Prolon

La Dieta Mima Digiuno è adatta a te? Scoprilo compilando il nostro test auto-valutativo!